Se hai la pelle scura allora sei incline alla carenza di vitamina D. La pelle ha un pigmento chiamato melanina. Questo pigmento riduce la capacità della pelle di fare vitamina D quando la pelle è esposta alla luce solare. Inoltre, è studiato che coloro che sono vecchi e hanno la pelle scura sono più inclini a carenza di vitamina D.

Con l’età, i reni non sono in grado di convertire la vitamina D nella forma attiva. Questo deve essere utilizzato dal corpo. Anche questo è una causa di carenza di vitamina D.

Ci sono alcuni problemi medici che non permettono al tratto digestivo di assorbire quantità sufficienti di vitamina D.  Questo influenza la capacità dell’intestino di assorbire la vitamina che viene ottenuta dal cibo che si mangia.

Le cellule adipose del corpo estraggono la vitamina D e non la rilasciano per la circolazione. Questo è un problema con coloro che sono obesi. Le persone che hanno un indice di massa corporea di più di 30 spesso tendono ad avere bassi livelli di vitamina D.

Test per verificare la carenza di vitamina d

Il modo migliore per misurare una carenza di vitamina D è quello di fare un 25-idrossico vitamina D test che verifica quanta di vitamina D è presente nel corpo. Se il livello è inferiore a 12 ng/ml, allora questo indica un carente di vitamina D. Un livello compreso tra 20ng/ml e 50 ng/ml è considerato adeguato.

Trattamento della carenza di vitamina D

Per trattare la carenza di vitamina D è necessario ottenere più di vitamina D attraverso integratori e dieta. Questa è la loro spiegazione su alcuni integratori sicuri. La quantità di vitamina D di cui un corpo umano ha bisogno dipende dalle condizioni di salute e dall’età dell’individuo. Tuttavia, se la quantità di vitamina D è inferiore a 20ng/ml allora questo è inadeguato e ha bisogno di trattamento.

Se si spende un sacco di tempo all’interno e non si ottiene sufficiente esposizione al sole allora si può essere un deficit di vitamina D. Anche se si utilizza la protezione solare quando si esce o coprire se stessi allora si dovrebbe ottenere se stessi controllato. Il medico può suggerire un integratore di vitamina D se è a rischio.

Anche se si va fuori al sole ci potrebbero essere alcune altre condizioni di salute che non convertono la vitamina D nel vostro corpo alla forma attiva. Se si sente che si dispone di bassa immunità o affrontare alcuni sintomi che indicano una carenza di vitamina D quindi consultare il medico e farti testare.

Continue Reading
Share:

Lo stress è una condizione che innesca una risposta biologica. Se vedete che c'è una grande sfida o minaccia allora ci sono ormoni e sostanze chimiche che corrono attraverso il…

La forma grezza del nettare è stata utilizzata come cura fin dall'inizio e ha un assortimento di vantaggi medici e utilizzi medicinali. È utilizzato nelle cliniche di emergenza come trattamento…

Dai tempi antichi, il miele è stato utilizzato come una droga visto come fonte di nutrimento. È eccezionalmente alto in buone miscele vegetali e offre vari vantaggi medici. È un'alternativa…

Ci sono alcune situazioni sconosciute in cui si verificano acufiti. Una di queste cause è la malattia dei vasi sanguigni. Questa condizione è chiamata acufio pulsatile. È causata da: Aterosclerosi:…