In tutto il mondo la maggior parte della popolazione è colpita da malattie cardiache. Con la crescente prevalenza di ipertensione, obesità, fumo e colesterolo alto, i nostri cari, parenti, conoscenti e persino i nostri figli stanno iniziando ad essere colpiti da malattie cardiache. La malattia da infarto del miocardio è solitamente chiamata malattia cardiaca. Questo si riferisce allo sviluppo di grasso e altre sostanze malsane sulle pareti interne dei vasi sanguigni in termini di base. Tali vasi sanguigni che forniscono le arterie cardiache sono indicati come arterie coronarie e l’aterosclerosi è chiamata malattia coronarica. Ci sono molti trattamenti casalinghi ed erboristici per ridurre il rischio di malattie cardiache. 

Il trattamento della pressione sanguigna comporta il 70% di stile di vita e il 30% di medicina. Non pensare di assumere farmaci per la pressione sanguigna se non apporti cambiamenti nello stile di vita perché non funzioneranno in modo efficiente. Puoi controllare il blog per ottenere l’elenco degli ingredienti naturali coinvolti nel trattamento dei livelli di ipertensione.

Rimedi erboristici per prevenire le malattie cardiache

Consumo di tè verde – Il tè verde è apparso più e più volte tra i trattamenti a base di erbe più efficaci per disturbi multipli. La grande qualità degli antiossidanti che possono distruggere le tossine nocive responsabili delle malattie cardiache è ben consolidata. L’epigallocatechina gallato è il booster primario trovato nel tè verde. Può affrontare sostanze tossiche provenienti da diverse attività fisiologiche e digestione alimentare prodotte nel corpo. Non solo, dopo l’esposizione a fattori esterni come l’inquinamento e lo smog, vengono prodotte sostanze tossiche chiamate radicali liberi.

Aggiungere zenzero alla dieta – Ancora una volta, in India, lo zenzero è una spezia popolare utilizzata in cucina. Per produrre ‘masala chai’, viene aggiunto anche al tè. La grande notizia per quanto riguarda lo zenzero è che gli studi medici hanno mostrato una serie di diversi vantaggi coronarica. Uno studio cinese ha scoperto che il consumo di routine dello zenzero ha diminuito il rischio di sviluppare malattie cardiache dell’8% in uno studio unico che ha esaminato l’assunzione giornaliera di zenzero. Inoltre, hanno scoperto che quasi il 13% ha diminuito anche il rischio di malattie coronarica. Da 2 a 4 grammi al giorno è stato il consumo suggerito di zenzero per ottenere questo valore.

Rimedi erboristici alla bassa pressione sanguigna

Consumo di capsicum – Capsicum produce capsaicina, la sostanza primaria coinvolta nel dargli un sapore speziato. In uno studio medico pubblicato nel 2015, è stato osservato che la capsaicina potrebbe avere una serie di vantaggi diversi. È stato anche notato che la pressione sanguigna poteva essere controllata, la glicemia ridotta, l’affaticamento muscolare cardiaco ridotto e lo spessore del muscolo cardiaco controllato, il peso corporeo ridotto.

Continue Reading
Share:

La depressione è un disturbo dell'umore. Ci si sente persi, tristi e arrabbiati che iniziano a interferire con la sua vita quotidiana. La depressione inizia a influire sul lavoro quotidiano,…

Gli esercizi fisici sono buoni e dovrebbero essere praticati ogni giorno. Aiuta a migliorare il vostro umore, migliora la vostra vita sessuale, e migliora anche la vostra vita. Se vuoi…

I vantaggi dell'esercizio fisico non sono sconosciuti. Tuttavia, l'esercizio al mattino viene fornito con alcuni vantaggi in più. Se si vuole perdere peso poi esercitare e anche utilizzare Ideal Slim.…

La condizione della prostata è sperimentata da quasi il 25% degli uomini. Si trova più comunemente negli uomini di età superiore a5 anni. Questo non può essere diagnosticato nelle fasi…